Fasi operative di un'otturazione

Per garantire un elevato livello di qualità le otturazioni devono essere sempre realizzate sotto isolamento con diga in lattice di gomma. Per i pazienti allergici al lattice sono disponibili dighe in materiale anallergico.

L'anestesia, e’ necessaria o consigliabile anche se il dente è devitalizato per via dei diversi tessuti vitali che circondano il dente.

Le fasi che il dentista segue sono le seguenti:
  • Osservazione clinica ed esame radiologico
  • Anestesia
  • Applicazione della diga in lattice di gomma
  • Asportazione del tessuto carioso e preparazione della cavità, detersione e disinfezione.
  • Applicazione di una matrice contenitiva se l'otturazione interessa completamente una parete del dente
  • Applicazione del materiale adesivo
  • Riempimento per strati della cavità con materiale composito resinoso che indurisce per fotopolimerizzazione con luce alogena o led
  • Rifinitura, controllo della masticazione e lucidatura
Share