I principali metodi e prodotti per lo sbiancamento/bleaching dei denti

Il concetto di bello si modifica e propone il bello uguale al sano.
L’estetica coincide con il benessere e il miglioramento dell’ ARMONIA CORPOREA corrisponde anche all’ottimizzazione della fisiologia.

I denti svolgono una considerevole importanza comunicativa: possono infatti esprimere sia fascino e gioia sorridendo sempre più spesso

Negli ultimi anni grazie ad una maggior richiesta e sensibilizzazione verso ciò che è bello, gradevole, desiderabile ed esteticamente raggiungibile, l’industria cosmetica, in generale,e quella dentale in particolare, hanno orientato la ricerca, proponendo una quantità notevole di prodotti.

I metodi per sbiancare i denti si possono dividere sostanzialmente in due gruppi:
  • Sbiancamento professionale eseguito nello studio dentistico
  • Sbiancamento mediante applicazione domiciliare fornito dal dentista
  • L'associazione di entrambi

Lo sbiancamento professionale in seduta unica è molto rapido ed utilizza speciali lampade alogene che attivano le sostanze sbiancanti a rilascio di ossigeno. I prodotti sbiancanti utilizzati unicamente dal medico nello Studio Simion, hanno una concentrazione di principio attivo molto elevata quindi richiedono un'accurata protezione dei tessuti gengivali ed una particolare attenzione. 

I prodotti per lo sbiancamento domicilare forniti dallo Studio Simion hanno una concentrazione di principio attivo due tre volte inferiore a quelli usati nell'applicazione ambulatoriale, agiscono sui denti schiarendoli gradualmente in otto o più giorni, agendo in profondità, ma delicatamente con nessuno o modesti fenomeni di sensibilità dentale transitori.

I prodotti sbiancanti reperibili nei negozi o in farmacia hanno una concentrazione di principio attivo molto bassa che ne condiziona la scarsa efficacia.

Il trattamento sbiancante deve essere effettuato da personale sanitario qualificato: dottori in odontoiatra o medici specialisti in odontostomatologia

Grazie alla prevedibilità delle attuali metodiche, per molti è diventata una pratica cosmetica irrinunciabile,per migliorare il proprio sex appeal.

Sbiancamento dei denti
…… tecniche odontoiatriche affidabili, in grado di riportare alla luminosità e al bianco originale i denti che hanno subito nel tempo un’accentuazione della colorazione, oltre che schiarire denti con colore poco piacevole, o macchiati da farmaci come le tetracicline.

Il risultato del bleaching è diverso da quello prodotto dai dentifrici sbiancanti,  in grado di eliminare solo le macchie superficiali dello smalto.

I prodotti professionali riescono a penetrare all’interno della struttura del dente dissolvendo sia i coloranti di origine genetica che quelli ambientali.

Tale azione in profondità finisce per donare ai denti una schiaritura del colore.

Lo smalto, privato delle sostanze coloranti della dentina, assume la sua naturale trasparenza, facendo apparire i denti più brillanti.

Metodiche professionali di sbiancamento dei denti

E’ possibile sottoporsi a due metodiche di sbiancamento dentale.

lo sbiancamento professionale alla poltrona utilizza perossidi ad alta percentuale applicati sui denti direttamente da personale specializzato dello studio, il cui potere viene accentuato dall’azione di luce alogena o laser.



Share