Che cos'è l'Endodonzia: pulpite, granuloma dentale e l’ascesso.

E' la branca dell'odontoiatria che si occupa della terapia dell'endodonto, ovvero della camera pulpare e dei canali radicolari che contengono la polpa dentaria (nervo). Mediante la terapia endodontica, la camera pulpare ed i canali radicolari vengono svuotati, sagomati, detersi, disinfettati ed infine otturati.

E' una terapia necessaria in presenza di una pulpite acuta, del granuloma, dell'ascesso o quando il dente per motivi protesici deve essere rimpicciolito a tal punto compromettere la vitalità del tessuto pulpare.

  • La pulpite è una patologia infiammatoria acuta del tessuto pulpare e si manifesta con dolore molto intenso, spontaneo al caldo e al freddo e irradiato verso la tempia o l'orecchio.
  • Il granuloma dentale è una patologia infiammatoria cronica, del tessuto paradontale che circonda l'apice della radice, sostenuta da batteri presenti nel canale radicolare, è asintomatica e rivelata da un esame radiologico.
  • L'ascesso dentale è una patologia infiammatoria acuta, del tessuto paradontale che circonda la radice, sostenuta da batteri presenti nel canale radicolare e si manifesta con dolore localizzato spontaneo e alla masticazione, non è sensibile al freddo, ma al caldo e si può accompagnare a gonfiore.
Share