Estetica nelle riabilitazioni implantari

La perdita degli elementi dentari anteriori superiori comporta una gravissimo danno estetico che si riflette sugli aspetti psicologici e sociali del paziente.

Oggigiorno è possibile riabilitare con successo uno o più elementi dentari ad elevata valenza estetica, tramite l'inserimento di uno o più impianti osteointegrati. L'atto chirurgico può essere eseguito immediatamente dopo l'estrazione degli elementi dentari naturali non più recuperabili o in una fase successiva.

Le zone rese edentule vengono quindi protesizzate con delle corone provvisorie immediatamente posizionate sugli impianti.

 

Nei casi in cui si sia verificata la perdita traumatica degli elementi dentari o patologie che abbiano comportato un notevole riassorbimento e contrazione delle creste ossee, per ottenere risultati estetici soddisfacenti possono essere applicate delle tecniche di ricostruzione ossea e correzione dei tessuti gengivali.
La stragrande maggioranza di queste tecniche è poco invasiva e non prevede il prelievo di innesti di osso del paziente al di fuori del cavo orale.

 

Share